news

NEWS


Oikos si racconta a “Io sono Cultura”

16/01/2017

Claudio Balestri, presidente di Oikos, è stato invitato a partecipare alla presentazione del Rapporto “Io sono Cultura” della Fondazione Symbola, in qualità di leader di una delle aziende più innovative del made in Italy e attive nella promozione del settore culturale.

Un intervento che sancisce un connubio dell’azienda con il mondo dell’arte lungo 30 anni, fatto di sostegno di progetti di valore artistico, di collaborazione in eventi di street art, di restauro di edifici storici, di partecipazione a tavole rotonde e incontri, di impegno a favore di una società in cui l’arte sia un elemento di crescita condiviso. L’arte è parte stessa del dna di Oikos, infatti nell’ultimo anno ha collaborato anche alla ristrutturazione delle sale della Pinacoteca di Brera, reinventate grazie alla declinazione della collezioni colori Tiepolo, ideata da Giulio Cappellini.

Dal rapporto dello studio di Bologna, l’unico che annualmente quantifica il peso della cultura e della creatività nell’economia nazionale, è emerso che il sistema produttivo culturale italiano permette di muovere anche gli altri settori dell’economia. La cultura si dimostra quindi uno dei motori primari della nostra economia, e il sostegno di imprese come Oikos è determinante per innestare la ripresa e garantire la competitività del made in Italy.

TAG CLOUD

arte

cultura

azienda


OIKOS News Vedi tutte