news

NEWS


La mostra sul gioiello contemporaneo al MAXXI di Roma si tinge di blu Oikos

05/12/2017

Corpo, movimento, struttura: la mostra al MAXXI a cura di Domitilla Dardi, vede Oikos sponsor dell’iniziativa.

L’installazione mette in evidenza come architettura e gioiello si relazionano con il corpo in movimento, al quale rispondono con una struttura in grado di “abitarlo” o di fargli abitare uno spazio.

Oikos è stata chiamata per il suo riconosciuto sostegno al mondo della cultura e dell’arte, ma soprattutto per la sua capacità di creare su misura il colore perfetto per valorizzare questo rapporto condiviso tra l’Architettura e il gioiello, fatto di connessioni, equilibri di pesi e volumi.

Un connubio, quello dell’azienda con il mondo dell’arte, sancito da numerosi progetti di grande valore artistico, tra cui la ristrutturazione delle sale della Pinacoteca di Brera, reinventate con i colori della collezione Tiepolo, firmata da Giulio Cappellini. 

Fino al 14 gennaio 2018

TAG CLOUD

arte


OIKOS News Vedi tutte