news

NEWS


Rigenerazione urbana delle periferie, un giro del mondo per la miglior tesi

18/01/2017

Un giro del mondo in 40 giorni per scoprire e comprendere tradizioni e innovazioni architettoniche. È questo il premio supportato da Oikos che sarà assegnato all’autore della miglior tesi di laurea sulla rigenerazione di aree periferiche del territorio italiano.

Organizzato dall’associazione culturale HABITAT2020, ProViaggiArchitettura e Fondazione Renzo Piano, il concorso nella sua prima edizione è rivolto agli studenti del Corso di Laura di Ingegneria Edile-Architettura dell’Università di Padova.

Lo scopo del premio è creare un apprendistato in forma di viaggio, permettendo allo studente vincitore di conoscere opere e cantieri selezionati dalla Fondazione Renzo Piano, grazie anche all’incontro con gli stessi progettisti che le hanno concepite.

L’iniziativa fa parte di una serie di progetti che Oikos supporta per promuovere il recupero del patrimonio artistico e architettonico italiano. Recupero che per Oikos significa dare nuovo valore e vita non soltanto agli edifici, ma alla stessa materia, alle risorse naturali, al patrimonio ambientale.

Un impegno nei confronti dell’uomo e della natura che accompagna l’azienda sin dal 1984, anno della sua fondazione.

PROGRAMMA PDF

Allegato

TAG CLOUD

cultura

architettura


OIKOS News Vedi tutte