news

REFERENCE


Chiesa Gran Madre di Dio

Con Oikos il complesso architettonico ritorna all’originario splendore

  • Progettisti Alessandro De Falco
  • Città Roma
  • Stato Italia
  • Ecosoluzioni per facciate esterne Ecotravertino Romano
  • Ambienti Chiese
  • Tipologia Edifici Storici

Oikos ha collaborato con grandi risultati all’imponente restauro della Chiesa voluta dal Papa Pio XI nel 1931. Il complesso occupa un'area di 2000 mq, è a croce greca, con un ingresso centrale a colonne e due laterali incastonati in elementi curvilinei di ottimo effetto. La grande cupola, sormontata da lanterna, gli archi, le colonne e le cuspidi delle due torri campanarie, danno al complesso monumentale slancio e movimento. 

Il recente restauro della facciata ha permesso il recupero degli apparati scultorei e degli elementi architettonici grazie ad Oikos e alle sue soluzioni alla calce ad effetto Travertino Romano. Lo speciale intonaco decorativo, applicato con opportuna tecnica dai Maestri Decoratori Oikos, ha consentito di riprodurre l'effetto della pietra mettendo in evidenza le sue venature e riportando le facciate alla loro natura.

Foto: Alessandro Giordano

TAG CLOUD

restauri

OIKOS REFERENCE Edifici Storici VEDI TUTTE